Strategie Opzioni Binarie: TREND LINE DI DEMARK

La Trend Line di DeMark

trend line di remark

Sono diverse le strategie applicabili quando si opera con opzioni binarie nel mondo del trading online e per sceglierle, oltre al conoscerle con la dovuta padronanza, bisogna innanzi tutto avere ben chiare le condizioni che il mercato presenta in un dato momento, il tipo di trading che vogliamo operare attraverso specifiche opzioni binarie e, soprattutto, gli obbiettivi particolari che vogliamo ottenere, senza contare l’importanza della nostra capacità di fare trading ed il nostro livello di esperienza maturata.

 

Una di queste strategie, quella basata sulla Trend Line di DeMark, promette di aiutarvi in questo percorso attraverso la loro semplicità: semplicità tanto di comprensione quanto nell’ applicazione.

La strategia basata sulle trend line di DeMark è una delle strategie più utilizzate dai trader professionisti di tutto il mondo, ed è efficace soprattutto per chi alle prime armi, si tratta niente più e niente meno che di rette che mostrano molto visibilmente quello che è l’andamento generale di un asset, rendendo così più o meno semplice determinarne la tendenza.

Considerando che nel procedere al tracciamento delle trend line di DeMark bisogna per iniziare deciderne il punto di partenza, come è per tutti gli indicatoriutilizzare le trend line di DeMark non è definibile come “una scienza certa”, se confrontiamo infatti quelle tracciate da vari analisti ci sarà sempre uno scarto di differenza, proprio perché stabilite partendo da diversi punti di riferimento.

Strategia Opzioni Binarie: Trend Line di DeMark
trend line di remark

Per tracciare la trend line di DeMark bisogna semplicemente unire i punti di di massima con quelli di minima, tenendo conto che più punti considereremo più precisa sarà la nostra trend line di DeMark.

Possiamo riscontrare due categorie di trend line: una rialzista, che traccia sul grafico una tendenza positiva e una previsione di crescita costante del valore di mercato di un asset, una ribassista, che traccia invece sul grafico una tendenza negativa che lascia prevedere una decrescita costante del valore di mercato dell’asset.

Un aspetto molto importante da tenere da conto tracciando le trend line di DeMark è che l’eventuale rottura di un supporto genera la formazione di un movimento ribassista, e questo creerà un’inversione di tendenza che cambierà l’andamento dell’asset.

Ci sono inoltre due fattori fondamentali da considerare:

  • Che la trend line di DeMark sia corretta

  • Che avvenga la rottura della trend line

Per verificare la correttezza della trend line di DeMark è utile affidarsi al supporto di un indicatore automatico che, nonostante non sostituisca un’attenta analisi personale, è comunque uno strumento importante per la controverifica.

In quanto all’effettiva rottura della trend line, bisogna analizzare l’andamento del valore dell’asset, che può prendere diverse direzioni tra cui un’eventuale inversione di tendenza.

Per applicare una strategia basata sulla trend line di DeMark, per quanto non obbligatorio, è consigliabile utilizzare un grafico in time frame D1, così da poter fare affidamento su segnali più precisi approfittando di tutte le opzioni binarie con scadenza quotidiana.

Una volta impostato il time frame del grafico dobbiamo poi impostare anche l’indicatore di DeMark che traccerà in automatico appunto la trend line di DeMark più aggiornata. Verranno così a crearsi due trend line, una di supporto ed una seconda di resistenza, e noi non dobbiamo che attendere che l’andamento dell’asset infranga una delle due.

Quando la sessione di trading sarà conclusa, ed il valore dell’asset avrà superato la trend line di resistenza, saremo in condizione di investire nell’acquisto di un’opzione binaria Call con scadenza un giorno; se di contro il prezzo si ritrova a rompere la trend line di supporto.

Strategia Opzioni Binarie Trend Line di DeMark: conclusioni

trend line di remarkCome abbiamo detto più volte il concetto di opzioni binarie offre due possibilità: una previsione giusta o una sbagliata, la salita o la discesa di un valore, un guadagno o una perdita. Un 50% di possibilità di successo o di errore che sta a voi interpretare attraverso un’analisi il più approfondita possibile dei segnali che avete a dispozione.

Ancora una volta vi invitiamo a scoprire e conoscere tutti gli strumenti a disposizione per rendere le vostre analisi sempre più precise e corrette ed impostare la vostra strategia nel modo migliore, perché qualsiasi cosa pur fare la differenza tra un successo o una perdita.

Vi suggeriamo infine di ponderare sempre bene l’entità dei vostri investimenti stando attenti a gestire il vostro capitale in modo attento e pianificato. Una percentuale del 5% sul proprio capitale è il valore più indicato come investimento massimo per ogni transazione di trading binario che intenderete effettuare, così da prediligere una crescita solida e graduale delle vostre disponibilità a fronte di un rischio calcolato e sempre gestibile.

Vi ricordiamo che operare con le opzioni binarie è un’attività redditizia ed emozionante, ma che pretende la massima attenzione e capacità di gestire la propria emotività.

Strategia Trend Line di DeMark: i Broker

Qui di seguito l’elenco ed i link per accedere direttamente ai relativi siti web di quelli che sono i principali broker sul mercato (selezionati tra quelli certificati Cysec, Consob e MiFid) così da utilizzare le strategie opzioni binarie che preferite affidandovi solamente a quei broker riconosciuti dalle maggiori certificazioni e di conseguenza regolamentati, così da operare con maggiore sicurezza e serenità possibile.